3° Open d’Italia Regione Calabria – Karate

3° Open d'Italia di Karate Csain Regione Calabria

KATA INDIVIDUALE E A SQUADRE – KUMITE INDIVIDUALE

Luogo di svolgimento struttura

Complesso Sportivo a Cosenza Palaferraro

Via Antonio Giuseppe Marino (adiacente struttura carceriera)

04 - 05 Maggio 2019

Termine iscrizioni: 20-04-2019

REGOLAMENTI di RIFERIMENTO

  • PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ FEDERALE PER L’ANNO 2019

  • REGOLAMENTO D’ARBITRAGGIO GARE DI KARATE WKF INTEGRATO CON IL REGOLAMENTO FIJLKAM 2018

Il Comitato Regionale CSAIN Calabria, con la collaborazione Csain Karate Nazionale, organizza la Manifestazione Nazionale denominata :

‘’ 3° Open d’Italia CSAIN 2019’’.

Per una migliore collaborazione, si pregano i Comitati regionali e Provinciali, i responsabili del settore Karate, Società sportive, club Associazioni, a divulgare il suddetto evento in tutto il loro territorio, tenendo conto che al Torneo potranno partecipare tutti gli Atleti tesserati con Associazioni/Società affiliate C.S.A.In.

Inoltre a seguito della convenzione stipulata, la manifestazione è aperta alle Società affiliate Csain/Fijlkam e tutte le EPS ( enti promizione sportiva) convenzionati FIJILKAM.

PROGRAMMA

Sabato 4 MAGGIO con inizio ORE 9.00

Gran Premio Giovanissimi aperto alle categorie BAMBINI B   6-7 ANNI

FANCIULLI 8-9 ANNI MASCHILE E FEMMINILE.

  • Ogni atleta appartenente alle 2 categorie suddette, potrà scegliere una delle seguenti prove.

PROVA LIBERA:

  • Kata federale di base dello stile praticato, oppure
  • Sequenza tecnica fondamentali combinata di braccia e gambe, la cui durata massima non dovrà superare i 20 secondi.
  • Kata libera composizione
  • Inoltre potranno iscriversi e gareggiare anche nelle seguenti specialità di gara:
  • Duo kata in coppia di atleti.
  • Kumite dimostrativo in coppia di atleti.
  • Sabato con inizio alle 13.30, inizio competizione ufficiale con le gare di kata individuale, a squadra .

Categorie previste:

RAGAZZI-ESORDIENTI-CADETTI-JUNIORES-SENIORES-MASTER

DOMENICA 5 MAGGIO con inizio alle ore 9.00 gare di Kumite individuale.

Categorie previste:

RAGAZZI-ESORDIENTI-CADETTI-JUNIORES-SENIORES-MASTER

 

  1. Tutti i partecipanti saranno suddivisi per classi di età, categorie, nonché tra maschi e femmine.
  1. Qualora in sede di gara alcune categorie risultassero insufficienti, l’organizzazione si riserva il diritto ad accorpare gli atleti iscritti. MODALITA’:
  1. Per le iscrizioni, si prega di servirsi solamente dei moduli inviati e compilati in stampatello;
  1. I moduli devono essere compilati in tutte le sue parti;
  1. Si prega di trascrivere I COMPONENTIDELL E di Kata SQUADRE SOLAMENTE CON IL LORO COGNOME.

Per una migliore collaborazione si prega di

TRASCRIVERE IN OGNI MODULO UNA SOLA CATEGORIA E UNA SOLA SPECILITA’ PER VOLTA .

Programma di gara Pre agonisti,

GRAN PREMIO        GIOVANISSIMI

CATEGORIE AMMESSE:

 

Bambini B / Fanciulli maschile +femminile:

  1. kata individuale –
  2. Duo kata in coppia –
  3. kumite dimostrativo in coppia di atleti

  

  • PROVA LIBERA:

 

CATEGORIAGRUPPI DI CINTURAclasse 
    
Bambini BBIA-GIA     ARA-VE-BLU6-7 anni 
FanciulliBIA-GIA – ARA-VE – BLU-MARR.8-9 anni 
    

I CONCORRENTI, POTRANO RIPETERE SEMPRE LO STESSO  

CATEGORIAGRUPPI DI CINTURAclasse 
    
Bambini BBIA-GIA    ARA-VE-BLU6-7 anni 
FanciulliBIA-GIA – ARA-VE – BLU-MARR.8-9 anni 
    

 

DUO KATA:

CATEGORIAGRUPPI DI CINTURAclasse 
    
Bambini BBIA-GIA-ARA               VE-BLU6-7 anni 
FanciulliBIA-GIA-ARA-

VE-BLU-MARR.

8-9 anni 
    

 

I CONCORRENTI DOVRANNO ESEGUIRE KATA DI BASE DELLO STILE PRATICATO, CON LA POSSIBILITA’ DI RIPETERE SEMPRE LO STESSO KATA.

LA COPPIA POTRA’ ESSERE FORMATA DA SOLI UOMINI, DONNE OPPURE MISTA.

 KUMITE DIMOSTRATIVO

 GLI ALTETI DELLE CATEGORIE SEGUENTI ANDRANNO ISCRITTI IN BASE

ALLA LORO ALTEZZA NO PESO!

CATEGORIAGRUPPI DI CINTURAclasse 
    
Bambini BBIA-GIA               ARA-VE-BLU6-7 anni 
FanciulliBIA-GIA

ARA-VE

BLU-MARR.

8-9 anni 

CATEGORIE E ALTEZZA

Bambini B- Maschile                                  -115 -125 oltre 125Femminile                                            -115 -120 oltre 120
Fanciulli   Maschile                                 -130 -135 oltre135Femminile                                                                                           -120 -125 oltre125

  

 

“ COMPETIZIONE UFFICIALE”

 

 

CATEGORIE:

RAGAZZI-ESORDIENTI-CADETTI-JUNIORES SENIORES E MASTER.

Kata a squadra:

Per far si che ogni società possa presentare in gara almeno una squadra si dispone quanto segue:

IN OGNI SQUADRA SI POTRA’ INTEGRARE UN ATLETA PROVENIENTE DALLA CATREGOPRIA IMMEDIATAMENTE INFERIORE.

 

TOKUI KATA :

Scelta obbligatoria tra i kata Sentei e Superiori.No kata di base.

Si effettuerà solamente 1 turno.

Sistema di votazione: A PUNTI.

SARANNO PREMIATE LE PRIME TRE SQUADRE DI OGNI RAGGRUPPAMENTO.

GRUPPI:

ESORDIENTI / CADETTICINTURA BLU -MARRONE E NERA
JUNIORES /SENIORESCINTURA BLU-MARRONE E NERA

L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI APPORTARE MODIFICHE, LE QUALI SARANNO COMUNICATE TEMPESTIVAMENTE.

KATA INDIVIDUALE CATEGORIA RAGAZZI

CATEGORIACINTURAAnno di NascitaEtà
 

RAGAZZI

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

2009 – 2008

 

10 – 11 anni

 

CATEGORIECINTURAKATA
 

1

 

Bianca – Gialla

 

KATA di BASE Possibilità di Ripetizione Stesso Kata

 

2

 

Arancio – Verde

 

KATA di BASE Possibilità di Ripetizione Stesso Kata

 

3

 

Blu – Marrone

 

KATA di BASE Cambio Kata Ogni Prova – Possibilità di Alternare Due Kata

 

KATA INDIVIDUALE – AGONISTI

 

CATEGORIA

 

CINTURA

 

Anno di Nascita

 

Età

 

ESORDIENTI

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

2007 – 2006

 

12 – 13 anni

 

CADETTI

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

2005 – 2004

 

14 – 15 anni

 

JUNIORES

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

2003 – 2002

 

16 – 17 anni

 

SENIORES

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

2001 – 1984

 

18 – 35 anni

 

MASTER A/B

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

1983 – 1974

 

36 – 45 anni

 

MASTER C/D

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

1973 – 1964

 

46 – 55 anni

 

MASTER E/F

 

M – F

 

B – G

 

A – V

 

B – M

 

N

 

1963 – 1954

 

56 – 65 anni

 

CATEGORIECINTURAKATA
 

1

 

Bianca – Gialla

KATA di BASE –SARA’ POSSIBILE RIPETERE SEMPRE LO

STESSO KATA

 

2

 

Arancio – Verde

KATA di BASE SARA’ POSSIBILE RIPETERE SEMPRE LO

STESSO KATA

 

3

 

Blu – Marrone

KATA di BASE, SENTEI E/O SUPERIORICambio Kata ogni prova, oppure

Sarà possibile alternare 2 kata

 

4

 

Nere

KATA SENTEI E SUPERIORI Cambio Kata ogni prova, oppure

Sarà possibile alternare 2 kata

 

CATEGORIASISTEMA DI GARA
 

RAGAZZI

 

Doppio Turno a Punteggio

 

ESORDIENTI

 

Eliminatoria a Punteggio – Finali a Bandierine

 

CADETTI

 

Eliminatoria a Punteggio – Finali a Bandierine

 

JUNIORES

 

Eliminatoria a Punteggio – Finali a Bandierine

 

SENIORES

 

Eliminatoria a Punteggio – Finali a Bandierine

 

MASTER

 

Eliminatoria a Punteggio – Finali a Bandierine

 

REGOLAMENTO KATA 

  • Nelle Categorie PREAGONISTI (RAGAZZI) verrà adottato il Sistema Doppio Turno a Punteggio 
  • Nelle Categorie AGONISTI (ESO-CAD-JUN-SEN-MA) verrà adottato il Sistema Eliminatoria a Punteggio e Finali a Bandierine. 
  • Qualunque sia il numero degli atleti iscritti in ogni categoria è prevista la fase eliminatoria a punt

                   I primi quattro classificati effettueranno la fase finale a bandierine.

KATA CONSENTITI

RAGAZZI

Cinture da BIANCA a MARRONEEsecuzione Obbligatoria Kata di Base
WADO RYU – SHITO RYU – SHOTOKANPINAN – HEIAN
GOJU RYUTAIKYOKU / GEKISAIDI ICHI/NI
                       N.B. : In finale, solamente le cinture blu e marrone, potranno eseguire un kata Sentei

ESORDIENTI – CADETTI – JUNIORES – SENIORES – MASTER

Cinture da BIANCA – GIALLAEsecuzione Obbligatoria Kata di Base
WADO RYU – SHITO RYU – SHOTOKANPINAN – HEIAN
GOJU RYUTAIKYOKU – GEKISAIDI ICHI/NI
               N.B. : non è consentita l’esecuzione di Kata Sentei e Superiori nella suddetta categoria di grado
Cintura   ARANCIO – VERDEEsecuzione Obbligatoria Kata di Base
WADO RYU – SHITO RYU – SHOTOKANPINAN – HEIAN
GOJU RYUTAIKYOKU – GEKISAIDI ICHI/NI
                     N.B. : non è consentita l’esecuzione di Kata Sentei e Superiori nella suddetta categoria di grado
Cintura BLU e MARRONIEsecuzione Kata di Base e/o Kata sentei e Superiori
WADO RYU – SHITO RYU – SHOTOKANPINAN – HEIAN – SUPERIORI
GOJU RYUTAIKYOKU – FUKYU – KAISHUU
Cintura   NEREEsecuzione Obbligatoria Kata SENTEI e SUPERIORI
WADO RYU – SHITO RYU – SHOTOKAN – GOJU RYUKATA SUPERIORI
  • Le cinture intermedie verranno accorpate al grado inferiore. : Cintura Verde – Blu = Cintura Verde
  • In caso di spareggio, in tutte le categorie, sia nel Doppio Turno a Punteggio, sia nel Turno ad Eliminatoria a Punteggio e Finali a Bandierine, l’atleta potrà ripetere il Kata eseguito precedentemente. 
  • In caso di necessità sarà previsto l’accorpamento di categorie a cura della Direzione di  
  • All’interno del parterre di gara saranno ammessi un coach ogni 10 atleti, rigorosamente in Tuta Soc 
  • Le categorie potranno subire variazioni in base al numero degli iscritti.

KUMITE CLASSE RAGAZZI

Categoria Maschile e FemminileCINTURAAnno di NascitaEtà
RAGAZZIM –   FG – A – VB/M2009 – 200810 – 11 anni

 

CATEGORIE di PESO MASCHILI e FEMMINILI
RAGAZZIM– 30 kg / – 35 kg / – 40 kg / – 45 kg / + 45 kg
RAGAZZIF– 30 kg / – 35 kg / – 40 kg / – 45 kg / + 45 kg

Nota :

nel caso si rendesse necessario la Direzione Gara effettuerà degli accorpamenti, laddove possibile, con il passaggio alla categoria di peso immediatamente superiore. Verranno effettuati dei controlli a campione del peso dichiarato.

REGOLE SPECIFICHE KUMITE CLASSE RAGAZZI (10 – 11 anni)

REGOLE SPECIFICHE KUMITE CAT. RAGAZZI 

  • Tutte le tecniche, sia in JODAN che in CHUDAN devono essere controllate 
  • Qualsiasi contatto JODAN, non importa quanto leggero, deve essere sanzionato 
  • Una tecnica correttamente eseguita, qualsiasi sia l’area bersaglio attaccata, in linea di principio viene considerata valida
  • anche se portata a una distanza superiore a 10 cm 
  • Le tecniche al corpo (area CHUDAN), anche se controllate, non possono portare all’assegnazione del punto se arrivano a contatto, se questo è da considerarsi più che un tocco superficiale
  • Non sono consentite tecniche di spazzata o di proiezione 
  • La durata del combattimento è pari a 1 minuto e 30 secondi 
  • Sono assolutamente vietati atteggiamenti aggressivi e/o grida intimidatorie 
  • Sono assolutamente vietati comportamenti non consoni e irrispettosi nei confronti delle indicazioni impartite dagli arbitri 
  • Sono da sanzionare le tecniche consentite ma portate in zone del corpo non ammesse 
  • Non è consentito l’uso di equipaggiamento non approvato dalla WKF.
  • È OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERA FACCIALE E DEL CORPETTO (OMOLOGATI).
  • È OBBLIGATORIO L’USO DEI GUANTINI, DEL CORPETTO, DELLA CONCHIGLIA, DEL PARADENTI, DEI PARATIBIA
  • E DEI PARACOLLO DEL PIEDE DELLO STESSO COLORE ROSSO PER AKA O BLU PER AO (DEL TIPO OMOLOGATO)

KUMITE AGONISTI – MASTER

CLASSI di ETA’ e CATEGORIE di PESO

 

Categoria Maschile e Femminile

 

CINTURA

 

Anno di Nascita

 

Età

 

ESORDIENTI

 

M – F

 

G – A – V

 

B – M

 

2007 – 2006

 

12 – 13 anni

 

CADETTI

 

M – F

 

A – V – B

 

M – N

 

2005 – 2004

 

14 – 15 anni

 

JUNIORES

 

M – F

 

A – V – B

 

M – N

 

2003 – 2002

 

16 – 17 anni

 

SENIORES

 

M – F

 

A – V – B

 

M – N

 

2001 – 1984

 

18 – 35 anni

 

MASTER A/B

 

M – F

 

A – V – B

 

M – N

 

1983 – 1974

 

36 – 45 anni

 

MASTER C/D

 

M – F

 

A – V – B

 

M – N

 

1973 – 1964

 

46 – 55 anni

 

CATEGORIE di PESO MASCHILI
 

CATEGORIA

 

PESO

 

ESORDIENTI

 

fino a 45 kg / – 55 kg / – 61 kg / – 68 kg / oltre 68 kg

 

CADETTI

 

fino a 52 kg / – 57 kg / – 63 kg / – 70 kg / oltre 70 kg

 

JUNIORES

 

fino a 55 kg / – 61 kg / – 68 kg / – 75 kg / oltre 75 kg

 

SENIORES – MASTER

 

fino a 60 kg / – 67 kg / – 75 kg / – 84 kg / oltre 84 kg

CATEGORIE di PESO FEMMINILE
CATEGORIAPESO
 

ESORDIENTI

 

fino a 42 kg / – 47 kg / – 53 kg / – 60 kg / oltre 60 kg

 

CADETTI

 

fino a 47 kg / – 54 kg / – 62 kg / – 71 kg / oltre 71 kg

 

JUNIORES

 

fino a 53 kg / – 59 kg / – 66 kg / oltre 66

 

SENIORES – MASTER

 

fino a 55 kg / – 61 kg / -68 kg / oltre 68 kg

Note :

Nell’area antistante i tatami è consentita le presenza di un coach, con tuta sociale, ogni 10 atleti.

Tolleranza Peso per le Categorie Esordienti, Cadetti e Juniores Max 500 g. Per le Categorie Seniores e Master max 1kg.

Modalità di peso per le Donne pantalone del Karategi e T-Shirt Bianca. Per gli Uomini con pantalone del Karategi

La Direzione di Gara si riserva la possibilità di accorpare le Categorie.

 

Gli atleti della Classe Master, per le gare di Kumite, devono integrare la normale visita medica di idoneità per l’attività agonistica con l’elettrocardiogramma sotto sforzo massimale effettuato al cicloergometro o al nastro trasportatore.

REGOLAMENTO KUMITE

   DURATA DEI COMABATTIMENTI – MODALITA’ TECNICHE E ABBIGLIAMENTO

  • Qualunque sia il numero degli atleti iscritti in ogni categoria è previsto il regolamento a bandierine senza rec
  • Per il podio, non ci sarà il terzo classificato a pari merito, ma verrà assegnato il terzo e quarto posto a seguito di incontro tra i due atleti aventi diritt
  • Le cinture intermedie saranno accorpate al grado inferiore
  • L’organizzazione si riserva di accorpare eventuali categorie qualora ce ne sia il bisogno a favore degli atleti.
  • La durata dei combattimenti è di 1 minuto e 30 secondi effettivi continui per gli ESORDIENTI maschili e femminili, e di due minuti effettivi continui per tutte le altre classi e categorie maschili e femminili.
  • In tutte le gare se durante un’azione del combattimento uno degli atleti finisce al tappeto, l’arbitro fa iniziare il conteggio del tempo, e se l’atleta, allo scadere dei 10 secondi, non si rialza sarà escluso e non potrà continuare la competizione indipendentemente dal risultato.
  • Gli atleti devono presentarsi sul tatami muniti di cintura rossa/blu, guantini rosso/blu, parapiede e paratibia rosso/blu, in funzione se chiamati per primi (AKA) o per secondi (AO).
  • E’ obbligatorio inoltre indossare per tutte le categorie le protezioni personali : paradenti, conchiglia, corpetto e paraseno.

 

  • Le donne debbono indossare il corpetto sopra il paras

 

  • E’’ consentito sotto la diretta responsabilità degli atleti (se maggiorenni) o dei Dirigenti Sociali (se minorenni), avvisando per

 

iscritto la Direzione di Gara, l’uso di apparecchi ortodontici fissi e lenti a contatto di tipo morbido.

AVVISI

  • Gli ESORDIENTI, oltre tutte le protezioni prevista da regolamento, dovranno indossare anche la prevista FACE MASK (Maschera Facciale) per la protezione del vis
  • Nelle classi ESORDIENTI e CADETTI, non è ammessa nessuna forma di contatto con tecniche di braccia al volto, testa collo, anche se il contatto è epidermico, l’arbitro annulla la tecnica e sanziona l’atlet
  • Dalle classi JUNIORES A SENIORES/MASTER è consentito un lieve contatto epidermico con tecniche di gam
  • Le tecniche portate nelle parti consentite del corpo devono essere controllate e non devono arrecare nessun danno
  • Le Società partecipanti sono responsabili che gli atleti siano in possesso dei requisiti richiesti dal regolamento di gara e che siano idonei, dal punto di vista sanitario, allo svolgimento di attività sportiva agonistica ed in possesso di certificato medico sportivo.

CLASSIFICA SOCIETA’

Per esigenze di gara codesto regolamento potrà subire in qualunque momento delle variazioni, le quali saranno prontamente comunicate.

 

SPECIFICHE:

 

  • Tutti gli atleti iscritti non presenti sul luogo di gara all’atto della loro chiamata, saranno dichiarati squalificati e quindi non classificat
  • Tutti i concorrenti che si presentano in gara con addosso oggetti non consentiti (bracciali di ogni tipo e di qualunque materiale, orecchini, catenine, pearcing, trucco, unghia lunghe etc.) Gli sarà dato 1 minuto di tempo per rimediare, quindi la squalifica.
  • I RESPONSABILI DI SOCIETA’ DOVRANNO ESSERE MUNITI DI UNA COPIA DEI LORO ATLETI ISCRITTI IN GARA.
  • IN CASO DI RICHIESTA DA PARTE DELL’ORGANIZZAZIONE, GLI ATLETI DOVRANNO ESIBIRE UN DOCUMENTO VALIDO CHE CERTIFICHI LA LORO ETA’ E IL LORO GRADO. PENA LA SQUALIFICA DALLA COMPETIZIONE.
  • NEI PRESSI DEI TTATAMI SARA’ AMMESSO SOLAMENTE UN COACH OGNI 10 ATLETI, DOVRA’ INDOSSARE RIGOROSAMENTE LA TUTA SOCIALE.

EGLI DOVRAESSERE IN POSSSESSO DELLA QUALIFICA DI TECNICO.

AD OGNI RESPONSABILE VERRA’ RILASCIATO UN PASS PER ACCEDERE ALLE AREE DI GARA.

NON SARANNO AMMESSE INTERFERENZE. COLORO I QUALI SARANNO OGGETTO DI DISTURBO AL REGOLARE SVOLGIMENTO DELLA GARA, SARA’ ALLONTANATO IMMEDIATAMENTE DALLE AREE DI GARA.

  • L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI DIVIDERE O ACCORPARE LE CATEGORIE IN BASE AL NUMERO DI PARTECIPANTI.
  • NON SARANNO ACCETTATE IN NESSUN MODO ISCRIZIONI SUL POSTO..

PREMIAZIONI SOCIETA’

SARA’ PREMIATA:

La 1^ società classificata KATA,

La 1^ società classificata KUMITE,

La società che si sarà aggiudicato il primo posto nel kata e nel kumite, sarà eletta miglior società/Regione ASSOLUTA e gli verrà consegnato il Trofeo 3° Open d’Italia.

Mentre: Nel caso in cui DUE diverse Società si siano aggiudicato il primo posto nel kata/kumite e l’altra nel Kumite/kata, sarà eletta società ASSOLUTA La Società / Regione che avrà totalizzato il maggior numero di punti nel Kata oppure nel Kumite e si aggiudicherà                                                     il Trofeo 3° Open d’Italia

Metodo di assegnazione punti.

  • Kata individuale
1° classificato10 punti
2° classificato8 punti
3° classificato6 punti
4° classificato4 punti
  • Kata squadra/Duo kata
1^ classificata15 punti
2^ classificata12 punti
3^ classificata10 punti

 

  • Kumite individuale

 

1° classificato10 punti
2° classificato8 punti
3° classificato6 punti
4° classificato4punti

QUOTE DI GARA:

       KATA INDIVIDUALE 15.00 EURO

       KUMITE INDIVIDUALE 15.00 EURO

       KATA E KUMITE   25.00 EURO

       DUO KATA EURO 20.00

       KATA SQUADRA EURO 30.00

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 20/ 04 /2019

indirizzate al Responsabile KARATE REGIONE CALABRIA MAESTRO PASQUALINO TROTTA Cintura Nera 7° Dan

Mail: newworldkaratetrotta@tiscali.it

             IL VERSAMENTO DELLE QUOTE D’ISCRIZIONE, DOVRA’ ESSERE EFETTUATO

             TRAMITE LE SEGUENTI Coordinate Bancarie

             beneficiario: Comitato Regionale CSAIN Calabria

 

       IBAN:

       IT98Q0303280880010000008737                                                                                                                          

COPIA DEL CONTOCORRENTE EFFETTUATO DOVRA’ ESSERE INVIATO

UNITAMENTE AI NOMINATIVI DEGLI ATLETI PARTECIPANTI AL

COMITATO REGIONALE ORGANIZZANTE.

Per Info sul REGOLAMENTO GARA:

Responsabile Settore Karate Regione Calabria M° Pasqualino Trotta.

Cell.349/8844007

LOGISTICA

Per info: Presidente Regione Calabria CSAIN

Signor Amedeo Di Tillo

Cell.342/1650452
Condividi su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi