Categoria: In Primo Piano

Campionati e Tornei In Primo Piano

Coppa Davis Amatori Csain

01 MARZO 2019

Il Comitato Regionale Csain Calabria in collaborazione Asd Tennis Club Donadio in Castrovillari organizza:
IL PRIMO TORNEO AMATORIALE COPPA DAVIS AMATORI CSAIN
Riservato a tutti i tesserati Csain

Regolamento del torneo:
Due gironi all’Italiana con relative finali e semifinali
Gli incontri saranno così suddivisi:
Singolare Maschile Prima Fascia
Singolare Maschile Seconda Fascia
Singolare Femminile
Doppio Maschile
Presso la struttura sportiva Asd Tennis Club Donadio Castrovillari

Per informazioni e iscrizioni:
Matteo Aversa 328 1073540

Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Corsi In Primo Piano

Corso di Formazione Insegnante Danza Moderna

Il corso di Formazione Insegnante Danza Moderna C.S.A.In è rivolto a tutti coloro che vogliono approcciarsi con competenza e professionalità al complesso lavoro della creazione coreografica. Un percorso completo e meticoloso, necessario per ricevere la qualifica nazionale di Diploma di Danza Moderna. Il corso è articolato in due livelli, ovvero:

• Diploma Insegnante Danza Moderna I Livello
• Diploma Insegnante Danza Moderna II Livello

AMMISSIONE AL CORSO

Il corso di formazione Insegnante Danza Moderna è rivolto a maggiorenni con Diploma Scuola Media Superiore che abbiano una formazione di livello intermedio della tecnica della Danza Moderna, documentata o certificata. Il corso di Formazione Insegnante Danza Moderna è a numero chiuso.Il Corso sara’ diretto dalla Responsabile regionale del settore Danza Erika spaltro.

CORSO DI FORMAZIONE INSEGNANTE DANZA MODERNA I LIVELLO

Corso di Formazione per il conseguimento del Diploma di Insegnante Danza Moderna certificato a livello nazionale da C.S.A.In – Centri Sportivi Aziendali e Industriali, Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI. Il corso si articola in 38 ore di formazione, suddivise in lezioni pratiche e materie teoriche. La formazione si suddivide in:

TEORIA

• Analisi della figura professionale dell’Insegnante
• Biomeccanica e fisiologia del movimento
• Metodologia dell’insegnamento
• Strutturazione di una lezione di Danza Moderna
PRATICA

• Esplorazione degli elementi fondamentali del movimento: spazio, tempo ed energia
• Argomenti specifici di dinamica e ritmo
• Studio delle tecniche e delle varie fasi di una lezione di Danza Moderna
• Struttura di una lezione di Danza Moderna suddivisa in livelli
• Riscaldamento muscolare e nozioni di stretching
• Composizione coreografica

ESAME FINALE

Al termine del corso di formazione Insegnante Danza Moderna, sarà verificata l’abilità tecnica e didattica di ogni aspirante Insegnante di Danza Moderna attraverso un esame teorico e pratico. Previo esito positivo, al termine dell’esame sarà rilasciato il Diploma e il Tesserino Tecnico I Livello di Danza Moderna.

La sessione formativa di I Livello si svolgerà nelle seguenti date:

• 16 marzo 2019 dalle ore 10:00 alle ore 18:00
• 17 marzo 2019 dalle ore 10:00 alle ore 18:00
• 30 marzo 2019 dalle ore 10:00 alle ore 18:00
• 31 marzo 2019 dalle ore 10:00 alle ore 18:00

sede della formazione:
“Centro Studi Hale Bopp Danza”
sito in Via Povarella, 50 Settimo di Montalto Uffugo (CS)

Il termine previsto per le iscrizioni al Corso di Formazione Insegnante Danza Moderna è entro e non oltre il 1 marzo 2019.

Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Corsi In Primo Piano

CORSO DI INDOOR CYCLING 1°livello

Il Comitato Regionale Csain Calabria Organizza Corso di INDOOR CYCLING Primo Livello . Come viene strutturato il Corso: Durata: Il corso si svolgerà in 2 fine settimana Sabato 09/03/2019-Domenica 10/03/2019 per terminare Sabato 16/03/2019-Domenica 17/03/2019. Il corso sarà costituito da 36 ore di formazione suddivise in 34 teorico-pratiche e 2 di valutazione finale. Destinatari: Laureati e laureandi in Scienze motorie, diplomati ISEF, tecnici sportivi delle FSN, DSA ed EPS in possesso di un diploma di scuola secondaria di II grado. Sede di svolgimento: IL corso si terrà presso la Palestra  ASD Evolution Fitness Club di Crotone affiliata al Comitato Provinciale Csain  Di Crotone. Via Giovanni Paolo II 236 – 88900 Crotone  Sono consentite assenze per un massimo del 20%. Attestazione: Al termine del corso, a tutti coloro che avranno superato le prove di valutazione sarà rilasciato un Diploma Nazionale di Istruttore di Indoor Cycling di I livello da parte dello CSAIN Nazionale. Il corso sarà diretto dal prof. Gianluca Silipo docente di Scienze Motorie , Direttore Tecnico dell’Evolution Fitness Club, istruttore Nazionale Schwinn cycling (silver level) e Group Cycling (Yellow level) . Il programma : Bike e settaggio tecniche indoor cycling (posizioni,tecniche di pedalata ) Elementi di anatomia Contrazione muscolare Biomeccanica della pedalata Fisiologia del Cycling ( meccanismi energetici coinvolti) Come condurre una lezione Profilo di una lezione Tipi di lezione Preparazione di una lezione La musica Il tempo- il ritmo ( BPM – RPM – etc ) Riconoscimento del master beat Allenamento cardio vascolare Regola di Cooper e di Karvonen Principi di personalizzazione dell’allenamento Comunicazione Feed back Lezioni pratiche sulle bikes Lezione pratica differenza tra allenamento INTERVAL ed ENDURANCE Prove pratiche di lezioni condotte dagli allievi Somministrazione test a risposta multipla sulla assimilazione dei concetti del corso. Per Informazioni ed iscrizioni: Tel 0962 030056 – 329 9424484
Condividi su:
Posted by Csain Calabria
In Primo Piano Stage

Stage regionale di Karate Shotokan

23 FEBBRAIO 2019 Il comitato regionale Csain Calabria in collaborazione del settore regionale  Karate  coordionato  e diretto dal Maestro Pasqualino Trotta Organizza  il Primo Stage di KARATE SHOTOKAN. PRESSO: Palestra New World Karate Corso Italia, 143, 87040 Taverna di Montalto Uffugo CS Dalle ore 14:00 alle ore 18:00 Per iscrizioni e informazioni: 349 88 44 007
Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Campionati e Tornei In Primo Piano

Trophy Csain – Finali regionali coppa d’inverno

27 GENNAIO 2019 REGOLAMENTO GARA: PARTECIPAZIONE E COMUNICAZIONE MODALITA’ DI GARA DISCIPLINA DI GARA REGOLAMENTO SPORTIVO SEGNALAZIONI DISCIPLINA DI GARA PARTECIPAZIONE E COMUNICAZIONE L’iscrizione della gara va fatta direttamente nel kartodromo anche il giorno della gara (se non arrivati al raggiungimento del numero massimo di iscritti). Possono partecipare tutti i tesserati CSAIN Eventuali modifiche al regolamento o alle date delle prove (a causa di forze maggiori) verranno comunicate pubblicamente tramite pagina Facebook ufficiale dello SPEEDFACTORY. I concorrenti hanno l’obbligo di recarsi sul circuito di gara, il giorno e l’ora stabilita muniti di documento di identità e se minore accompagnato dai genitori o con modulo firmato per lo scarico responsabilità e fotocopia del documento. MODALITA’ DI GARA La gara, prevede un massimo di 20scritti (possibilità di aumentare il numero in base alle richieste) e sarà disputata con kart Sodi RT8 motorizzati 270cc e sarà composto da: – eliminatorie 1: 3 minuti di qualifiche,10 giri di gara (i numeri dei qualificati per eliminatori 2 o finale viene decisa in base al  numero degli iscritti alla gara); – eliminatorie 2: 3 minuti di qualifiche,10 giri di gara (solo in caso di numerosi iscritti) ; – finale: 3 minuti di qualifiche, 15 giri di gara. I piloti iscritti saranno divisi in gruppi ad estrazione, nella seguente modalità: gruppo a, gruppo b, gruppo c, gruppo d, ecc…. per lo svolgimento delle eliminatorie e della finale. La scelta del kart avviene mediante estrazione prima della prova (eliminatoria 1, eliminatorie 2 e finale) DISCIPLINA DI GARA – Il pilota, l’accompagnatore che nel corso di una manifestazione sportiva karting trasgredisce, sotto qualsiasi forma, i regolamenti che reggono, direttamente o indirettamente, l’attività sportiva karting o si rendesse responsabile di indisciplina verso ufficiali di gara, organizzatori ed altri conduttori, sarà passibile di sanzioni disciplinari. Sarà parimenti fatto oggetto di sanzione disciplinare il concorrente e il pilota i cui accompagnatori o meccanici causassero turbative al regolare svolgimento di una manifestazione. All’atto dell’iscrizione i conduttori devono dichiarare il nominativo dell’accompagnatore, i familiari sono considerati accompagnatori anche se non dichiarati. – I Commissari di Percorso sono incaricati di sorvegliare i tratti di pista a loro affidati occupando i posti assegnati dal D.G., in particolare hanno l’incarico di usare le bandiere di segnalazione e possono essere nello stesso tempo giudici di fatto per scorrettezze o adempimenti non corretti dei piloti nello svolgimento della singola gara, hanno l’obbligo per ogni singola categoria di redigere un rapportino di servizio, consegnandolo al D.G.. REGOLAMENTO SPORTIVO – Chiunque si presentasse al ritrovo pre-gara in ritardo rispetto all’orario stabilito non potrà prender parte all’evento, senza possibilità alcuna di accedere a gruppi successivi a quello previsto e senza alcun rimborso della quota eventualmente già versata. Eventuali scorrettezze plateali o intenzionalità di danneggiare avversari saranno puniti a discrezione unica del Direttore di gara, con penalità di tempo o squalifiche, sia che accada in qualifica che in prefinale o finale. Le penalità possono essere dei secondi aggiunti al tempo in qualifica o al tempo finale della manche, e, nei casi più estremi, anche la squalifica del pilota dalla gara in questione. Saranno soggetti a penalità anche i piloti che dovessero spingere scorrettamente altri concorrenti per guadagnare una posizione, anche in caso di doppiaggio. – Non verranno assegnate penalità se una volta guadagnata una posizione tramite contatto verrà restituita autonomamente la stessa entro due curve. (Una volta ricevuta la bandiera di penalità sarà inutile restituire la posizione) SEGNALAZIONI Per la sorveglianza del percorso e quindi per la sicurezza dei conduttori e per far rispettare il regolamento, il Direttore di Gara e gli altri Ufficiali di Gara usano bandiere di segnalazione che i conduttori hanno l’obbligo di rispettare. Le bandiere di segnalazione sono le seguenti: a) Bandiera Nazionale: Tricolore segnale di partenza della gara; b) Bandiera Blu: Immobile un conduttore vi segue da vicino siate pronti ad agevolare l’eventuale sorpasso, agitata: un pilota cerca o sta per sorpassarvi date il passo per agevolare il sorpasso, in caso contrario, incorrerà in penalizzazioni a discrezione del direttore di gara; c) Bandiera Gialla: Pericolo,si rallenta ed è proibito sorpassare, se la bandiera è agitata il pericolo segnalato è immediato; d) Bandiera Rossa: (a disposizione esclusiva del Direttore di Gara) informa i piloti che la gara è interrotta e devono arrestare il kart dove la bandiera è esposta; e) Bandiera Bianco Nera: Rettangolare divisa in due triangoli (uno bianco ed uno nero) avvisa il pilota del kart di un comportamento scorretto. Se il comportamento scorretto dovesse ripetersi nel corso della stessa manifestazione, i Commissari Sportivi potranno disporre l’immediata esclusione dalla gara; f) Bandiera Nera: il pilota del kart a cui viene esposta, responsabile di comportamento gravemente scorretto, deve fermarsi al box al primo passaggio successivo all’esposizione della bandiera; La bandiera nera può essere esposta anche senza essere preceduta dalla esposizione della bandiera bianco/nera; g) Bandiera a Scacchi Neri e Bianchi: Segnale di fine Gara. – Nel caso in cui un pilota realizzasse un sorpasso commettendo una scorrettezza, può evitare la penalizzazione restituendo immediatamente la posizione, senza che avvenga un richiamo da parte dei giudici. (Una volta ricevuta la bandiera di penalità sarà inutile restituire la posizione). – Qualsiasi circostanza o situazione non contemplata in questo regolamento, che preveda una decisione o un giudizio in merito, sarà sottoposta alla valutazione insindacabile della Direzione di gara. DISCIPLINA DI GARA -Il pilota e l’accompagnatore che nel corso di una manifestazione sportiva karting trasgredisce, sotto qualsiasi forma, i regolamenti direttamente o indirettamente l’attività sportiva karting o si rendesse responsabile di indisciplina verso ufficiali di gara, organizzatori ed altri piloti, sarà passibile di sanzioni disciplinari. Sarà parimenti fatto oggetto di sanzione disciplinare il concorrente e il conduttore i cui accompagnatori o meccanici causassero turbative al regolare svolgimento di una manifestazione. All’atto dell’iscrizione i piloti devono dichiarare il nominativo dell’accompagnatore, i familiari sono considerati accompagnatori anche se non dichiarati. – I Commissari di Percorso sono incaricati di sorvegliare i tratti di pista a loro affidati occupando i posti assegnati dal D.G., in particolare hanno l’incarico di usare le bandiere di segnalazione e possono essere nello stesso tempo giudici di fatto per scorrettezze o adempimenti non corretti dei piloti nello svolgimento della singola gara, hanno l’ obbligo per ogni singola categoria di redigere un rapportino di servizio, consegnandolo al D.G.. Informazioni e iscrizioni: 380 1977143
Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Corsi In Primo Piano

Corso gratuito di Tai Chi – Qi Gong

Il comitato Regionale Csain Calabria organizza un corso gratuito di Tai Chi – Qi Gong. La ginnastica terapeutica del sorriso e del benessere. Riconosciuta dall’organizzazione mondiale della salute.   Ottimo per tutte le età dai 6 ai 90 anni Il corso avrà inizio martedì 5 febbraio alle ore 15,30 nella sala parrocchiale “ S. Vito Martire” di Cosenza. I corsi si svolgeranno nei giorni di Martedì e Venerdì dalle ore 15,30 alle ore 16,30. Per informazione ed iscrizioni telefonare al 388 79 03 250 Sig. Ronaldo Dattis
Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Corsi In Primo Piano

Corso di formazione nazionale ginnastica funzionale Calabria

Durata: Il corso avrà inizio il  16 Febbraio 2019 -17 Febbraio 2019 / 23 Febbraio 2019 -24 Febrraio 2019/  per  terminare nel week end  2 – 3 Marzo 2019 .Il corso sarà costituito da 36 ore di formazione, suddivise 34 teorico-pratiche e 2 di valutazione finale. Destinatari: Laureati   e laureandi in scienze motorie, diplomati isef, tecnici sportivi delle FSN , DSA ed EPS      in possesso di un diploma di scuola media di 2° grado. Sede di svolgimento:  Presso la Mida Club associazione sportiva dilettantistica affiliata allo Csain Calabria. Via Salerno – 87046 MONTALTO UFFUGO Assenze Sono consentite, tassativamente, non oltre il 20% delle ore,  pena l’esclusione dagli esami di valutazione. Attestazione Al termine del corso a tutti coloro che hanno superato le prove di valutazione, sarà rilasciato un Diploma Nazionale di preparatore fisico atletico multidisciplinare, da parte dello CSAIn Nazionale. Il Corso sara’ diretto dal Professore Rocco Cristofaro docente di scienze motorie laureato con 100/110 , istruttore di Personal Trainer,istruttore di ginnastica Posturale. PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI 342 165 0452
Condividi su:
Posted by Csain Calabria
Corsi In Primo Piano

Corso di formazione per Istruttori di Body Building e Personal Trainer 1° Livello

16Calabria 16 – 17 – 30 – 31 Marzo 2019 Esame 7 Aprile 2019 Body Building e Personal Trainer I° Livello FITNESS E BODY BUILIDING PARTE TEORICO-SCENTIFICA ANATOMIA UMANA DELL’APPARATO LOCOMOTORE: OSSA, ARTICOLAZIONI, TENDINI, LEGAMENTI E MUSCOLI. ANATOMIA FUNZIONALE: APPARATO LOCOMOTORE DEL SEDENTARIO, DELL’AMATORE E DELL’ATLETA AGONISTA.FISIOLOGIA DELLA CONTRAZIONE MUSCOLARE E METABOLISMO ENERGETICO.BIOMECCANICA DEL MOVIMENTO: CARATTERISTICHE FISICHE DEL MOVIMENTO UMANO. GLI ESERCIZI CORRETTI E QUELLI DA ABOLIRE. STUDIO DEGLI ATTREZZI E DELLE DIFFERENTI MODALITA’ DI UTILIZZO: MANUBRI, BILANCIERI, PANCHE, POLIERCOLINE.ANALISI DEI FREQUENTATORI DEL CLUB: DIVERSE TECNICHE DI ALLENAMENTO: COME COSTRUIRE UNA TABELLA PERSONALIZZATA.I PARAMORFISMI: ASSIMETRIE DELLA COLONNA VERTENRALE, LORDOSI, SCOLIOSI E CIFOSI, SCAPOLE ALATE. COME MODIFICARE L’ALLENAMENTO. ALIMENTAZIONI: NOZIONI FONDAMENTALI DELLA FISIOLOGIA DELLA NUTRIZIONE. ESIGENZE SPECIFICI DEGLI ATLETI: GLI INTEGRATORI ALIMENTARI I PRODOTTI PARAFARMACEUTICI. LE DIETE IPOCALORICHE ASSOCIATE ALLA ATTIVITA’ FISICA.DOPING: GLI ANABOLIZZANTI E L’ORMONE DELLA CRESCITA. GLI EFFETTI INDESIDERATI E QUELLI COLLATERALI, I RISCHI A BREVE E A LUNGO TERMINE.IL RECUPERO FUNZIONALE DELL’ATLETA INFORTUNATO: INDICAZIONI E LIMITI PER UNA GINNASTICA MIRATA.FITNESS E BOBY BUILDING FEMMINILE. SEMINARI PRATICI IN PALESTRA COME LAVORARE SU: ADDOMINALI E PARAVERTEBRALI.CINGOLO SCAPOLARE.PETTORALI E DORSALI.ARTI SUPERIORI.ARTI INFERIORI.CENNI DI GINNASTICA CORRTTIVA, ANTALGICA E STRETCHING.PROGRAMMA DI ALLENAMENTO.ALLENAMENTO CARDIOVASVOLARE E UTILIZZO DEL CARDIOFREQUENZIMETRO.ESAMEANTROPOMETRICO.ANAMNESI ALIMENTAREOBIETTIVO MOTORIO E FINALE. PRESSO: Prince Fitness&Spa Via Alfieri – 87036 Rende (CS) Docenti: Salvatore Gallo Vito Angiuli Info-line: 342 165 0452 Rilascio di Diploma Nazionale riconosciuto coni e Tesserino Tecnico.
Condividi su:
Posted by Csain Calabria

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WhatsApp chat